Controne, chiavi della città al medico chirurgo Pasquale Perrotta

Si svolgerà domani pomeriggio alle ore 18 presso l’aula consiliare del Comune di Controne, negli Alburni, la consegna delle chiavi della città al professore Pasquale Perrotta.

Classe 1926, nato a Controne e residente a Napoli, Perrotta vanta un brillante curriculum professionale.

Docente di clinica pediatrica presso l’Università Federico II di Napoli, medico chirurgo, specialista in pediatria, primario di pediatria e neonatologia presso gli Ospedali Luigi Curto di Polla e di Torre Annunziata, direttore del centro regionale per la diagnosi e la terapia del diabete Mellito, componente di commissioni mediche della Regione Campania, scrittore, autore di numerosi volumi scientifici e collaboratore dello speciale Salute de “Il Giornale”, Perrotta con i suoi 91 anni vanta una carriera eccellente. Tra i tanti incarichi ricoperti, il dottore Perrotta ha ricevuto anche un “riconoscimento alla carriera clinica pediatrica” del centro di endocrinologia infantile e dell’adolescenza dell’ospedale San Raffaele di Milano. Un cittadino salernitano illustre dunque, a cui domenica, nel suo paese natio, il sindaco di Controne, Ettore Poti conferirà un riconoscimento importante. 

Lascia un Commento