Controlli NOE a Bracigliano e nel Cilento, sequestri e denunce

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Controlli dei Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, con il supporto del 7° Elinucleo dei carabinieri di Pontecagnano, negli impianti di trattamento rifiuti e agli stabilimenti produttivi delle principali aree produttive del Salernitano, contro i reati ambientali legati al ciclo dei rifiuti urbani e industriali.

A Bracigliano è stata sequestrata un’area agricola estesa su 5mila metri quadri su cui erano stoccate illecitamente circa 980 tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi costituiti da terre e rocce, miscugli o scorie di cemento e mattoni e ceramiche. Il titolare è stato denunciato per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Nell’area del Cilento è stata individuata invece una cava con un impianto di estrazione, selezione e frantumazione di inerti in assenza di autorizzazione alle emissioni in atmosfera, nonché un centro di raccolta comunale di rifiuti in cui i reflui industriali erano immessi nell’impianto di depurazione in assenza di autorizzazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento