Controlli nelle rivendite di prodotti ittici, sequestrati 4 quintali di ed elevate 27 sanzioni

Controlli in numerosi comuni della provincia di Salerno sono stati effettuati negli ultimi giorni dai militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Salerno per verificare, in vista del Natale, la tracciabilità dei prodotti alimentari destinati alla vendita ed il rispetto della corretta informazione offerta ai consumatori presso gli esercizi di vendita.

Le verifiche hanno riguardato in particolare i prodotti ittici, le specie ittiche in via di estinzione come il dattero di mare e l’anguilla europea.

Numerosi i casi di irregolarità accertati e per i quali i militari hanno elevato 27 sanzioni amministrative, per un totale di 40.500 euro, sequestrati circa 400 kg di pesce di diversa tipologia e 20 kg di panettoni artigianali.

Nel corso dei controlli i Carabinieri-Forestali hanno sequestrato anche 45 kg di shoppers illegali. La legge vieta infatti di commercializzare sacchetti di plastica non rispondenti ai requisiti tecnici stabiliti da un decreto del 2013.


Lascia un Commento