Controlli e sanzioni dei forestali in vari agriturismo salernitani

Controlli dei carabinieri forestali in vari agriturismo della provincia di Salerno per verificare la sicurezza dei prodotti alimentari destinati alla vendita.

In un caseificio di Oliveto Citra e in due di Serre i carabinieri forestali di Colliano ed Agropoli hanno accertato l’assenza della tracciabilità e in particolare dell’origine del latte su circa 100 chili di caciocavalli e altri prodotti caseari. Gli alimenti sono stati sequestrati e ai titolari sono state inflitte sanzioni per un totale di 4.500 euro.

In diversi panifici di Buccino e Palomonte, i carabinieri hanno accertato la vendita di prodotti che sulle etichette non indicavano gli allergeni, ed hanno sequestrato 200 confezioni di alimenti ed hanno contestato sanzioni amministrative per 4mila euro.

Controlli anche in aziende agrituristiche di Sicignano, Buccino, Casalbuono, Montesano e Buonabitacolo, dove sono state chiuse varie aziende, nelle quali sono stati trovati addetti alla vendita senza attestati di formazione, pertanto sono state contestate sanzioni fino a 15mila euro. In otto agriturismo è stata invece accertata l’omessa esposizione al pubblico della tabella che riporta i servizi offerti, e sono state contestate sanzioni per 1.400 euro.

Lascia un Commento