Controlli della filiera ittica nel Cilento, sanzioni e sequestri

Ancora controlli della Guardia Costiera di Agropoli lungo la filiera ittica per le festività natalizie così come disposto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo.

In totale i comandi del circondario marittimo di Agropoli, nel mese di dicembre, fino ad oggi hanno emesso 9 sanzioni amministrative per un ammontare di oltre 17 mila euro; sono stati sequestrati inoltre circa 300 kg di pesce conservato in precarie condizioni igienico sanitarie e senza documentazione che ne accertasse la provenienza o la tipologia di lavorazione, oltre a diverse attrezzature da pesca vietate o utilizzate in aree non consentite, tra cui una rete da posta di circa 500 metri utilizzata da pescatori sportivi lungo il litorale di Capaccio Paestum.

Lascia un Commento