Contro l’invasione dei cinghiali saranno costruiti recinti di cattura

Contro il fenomeno dei cinghiali, che da anni ormai devastano il territorio, danneggiando colture e causando gravi danni economici, sta per essere posta in essere una soluzione che, seppure non risolverà il problema, sicuramente lo alleggerirà. Come proposto in passato da diversi amministratori, saranno realizzate delle recinzioni di cattura, anche grazie alla collaborazione della Comunità Montana Alento Monte Stella. Ne ha dato notizia uno dei sindaci promotori dell’iniziativa, ossia Stefano Pisani, primo cittadino di Pollica. “Sperimentiamo la nostra soluzione – ha scritto su facebook –  finalmente cominciamo a mettere in pratica la soluzione che come comune abbiamo proposto molto tempo fa”. Con il placet dell’ente parco, saranno dunque realizzati i recinti di cattura, e con le macellerie locali sarà realizzata una micro filiera del cinghiale.

Lascia un Commento