Consiglio comunale di insediamento a Teggiano, ufficializzati gli incarichi

Si è tenuto ieri sera a Teggiano il Consiglio comunale d’insediamento della nuova amministrazione guidata dal sindaco  Michele Di Candia, vincitore delle elezioni comunali del 5 giugno 2016, che lo vedevano in competizione con il sindaco uscente Rocco Cimino.

Durante la seduta, svoltasi alla presenza di un folto pubblico nell’Oratorio Don Bosco, sono stati ufficializzati gli incarichi a quattro assessori che restano consiglieri e le deleghe agli altri quattro consiglieri eletti nella lista che sosteneva Di Candia.  

La giunta è composta da: Luigi Morello, vicesindaco e assessore allo Sport, Trasparenza e Sicurezza; Maddalena Anna Chirico, assessore al Turismo, Istruzione e Innovazione Tecnologica; Marisa Federico assessore alle Politiche sociali, Pari opportunità ed Immigrazione; Claudia Colitti assessore al Patrimonio, Commercio, Contenzioso e Servizi Cimiteriali.
Il consigliere comunale Giuseppe Forlano, ha ricevuto le deleghe all’Urbanistica, Comunità Montana e Protezione Civile; Rosa Cimino deleghe ai Lavori pubblici, Agricoltura e Ambiente; Conantonio D’Elia (capogruppo di maggioranza) delegato al Centro storico, Affari legali, Condono edilizio e Politiche comunitarie e culturali; Vincenzo D’Alto, nominato all’unanimità Presidente  del Consiglio comunale ha ricevuto anche le deleghe per la Sanità e Rapporto con la Giunta esecutiva. 
Tutti gli assessori rimarranno in carica per 5 anni tranne l’incarico di vicesindaco che sarà a rotazione. 

Fra i banchi dell’opposizione siedono Rocco Cimino (capogruppo minoranza); Enzo De Paola; Velia De Paola; Marianna Morello.

Il Consiglio comunale di Teggiano registra una perfetta parità fra sessi. Ci sono esattamente 6 donne e 6 uomini.

Dopo l'insediamento festa in Piazza per la nuova amministrazione Di Candia con brindisi e torta. 

 

Lascia un Commento