Coniugi rubano nello spogliatoio dei medici in ospedale a Salerno, denunciati

Nella giornata di ieri la Polizia a Salerno ha denunciato due coniugi, responsabile di rapina impropria ai danni di una dottoressa all’interno del Ruggi D’Aragona.

L’uomo, un 39enne, originario della provincia di Salerno, entrato  nello spogliatoio dei medici nel reparto di Ginecologia e Ostetricia aveva rubato la somma di 400 euro.

Scoperto da un medico, pur di allontanarsi con il bottino, lo ha strattonato con violenza per fuggire.

All’esterno dello spogliatoio, a fare da palo, la compagna, una 28enne, che aveva portato con sé i due figli minori allo scopo di passare inosservata.


Lascia un Commento