Condannato il rapinatore mascherato di Scafati

 

E’ stato condannato ad 8 anni di reclusione il rapinatore mascherato di Scafati. In attesa di giudizio era agli arresti domiciliari per aver messo a segno rapine in farmacie e negozi nella sua città indossando una maschera con i capelli incorporati. La condanna in primo grado a 8 anni di reclusione per Salvatore Squillante, di 34 anni, si riferisce a 5 colpi compiuti tra dicembre 2014 e febbraio 2015. Tre delle rapine le commise nella stessa farmacie, mentre le altre due in due rivendite di tabacchi.

Oltre che di rapina aggravata era accusato di evasione dagli arresti domiciliari, detenzione e porto illegale di armi da fuoco e da taglio. Le indagini che portarono al suo arresto furono condotte dai carabinieri di Scafati. Ad incastrare il rapinatore mascherato sono stati alcuni video di sorveglianza, le testimonianze delle vittime e riscontri sugli abiti che indossava durante le rapine, insieme al ciclomotore sul quale viaggiava.

Lascia un Commento