Conclusi i lavori alla rete irrigua del Tusciano a Battipaglia

Dovrebbero essere stati risolti a Battipaglia i problemi alla rete irrigua del Tusciano, che era alquanto obsoleta e presentava forti carenze, tanto da rendere necessario un intervento costato 13 milioni di euro, indispensabile per il territorio e le imprese agricole.
La rete presentava lunghi tratti fatiscenti, con notevoli perdite di acqua, e inoltre, nell’attraversare il centro abitato, raccoglieva reflui che alteravano la qualità dell’acqua. I lavori, progettati e realizzati dal Consorzio di Bonifica destra Sele, hanno permesso di ristrutturare la rete irrigua del Tusciano e l’interconnessione con il bacino del Sele, mediante una condotta che ha sostituito la rete preesistente. 

L’intervento permetterà di evitare perdite, e di preservare la buona qualità dell’acqua per l’impermeabilità  della condotta nei confronti dei reflui provenienti da fonti di inquinamento.  

Lascia un Commento