Con Il Sud, al via 2 progetti di Social Housing a Salerno e Baronissi

Sono stati selezionati 10 progetti con il bando “Benvenuti a casa, iniziativa di Social Housing”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD con un contributo pari a 4 milioni di euro.

Due progetti interessano la Campania e nello specifico i comuni di Salerno e Baronissi. Lo scopo è di accompagnare persone che vivono in situazioni di fragilità e di svantaggio in percorsi di autonomia di reddito e riacquisizione della fiducia. Saranno coinvolti migranti, giovani in uscita da comunità terapeutiche o da comunità residenziali, nuclei familiari disagiati, detenuti, ex tossicodipendenti, ex pazienti psichiatrici, padri separati in difficoltà economica e donne in uscita da percorsi di separazione o da situazioni violenza.

All’interno delle abitazioni, che dovranno essere ristrutturate o adeguate, si sperimenteranno forme di co-housing e di aiuto reciproco. Inoltre è previsto anche l’avvio di attività, che faranno della casa stessa la fonte di sostentamento per le persone coinvolte, per esempio attraverso la realizzazione di fattorie sociali.

Le spese abitative rappresentano, viene ricordato, la voce di uscita più consistente nei bilanci familiari dei cittadini europei: in Italia il 24% del reddito disponibile lordo, una quota superiore alla media Ocse, è pari al 20%.

Lascia un Commento