COMPLOTTO CONTRO CALDORO; SICA CEDE, DIMISSIONI

Ernesto Sica, assessore regionale all’avvocatura della Campania, si è dimesso dopo un colloquio di oltre due ore con il presidente della giunta Stefano Caldoro. Il faccia a faccia è stato chiesto da Sica per spiegare le sue ragioni. Nessun commento di Caldoro e la promessa di Sica di spiegare tutto in una conferenza stampa che si terrà venerdì prossimo. Sabato il governatore campano aveva incontrato il sottosegretario all’economia e coordinatore regionale del Pdl Nicola Cosentino, indicato come il presunto beneficiario del "complotto" che sarebbe stato ordito in campagna elettorale con la partecipazione di Sica per screditare Caldoro. Ex assessore nella giunta provinciale a Salerno, consigliere regionale della Margherita vicino alle posizioni di Ciriaco De Mita, sindaco di Pontecagnano Faiano, dove si svolgevano le feste nazionali dell’Amicizia, Sica, che é anche presidente dell’aeroporto di Pontecagnano, era passato nel 2007 al Pdl.

Lascia un Commento