Comitato sorveglianza PSR, Campania verso target spesa

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Si è riunito ieri il Comitato di Sorveglianza del PSR Campania 2014-2020. La Regione ha illustrato ai rappresentanti della Commissione europea, dei ministeri coinvolti e del partenariato economico, sociale ed istituzionale, lo stato di attuazione del Programma, socializzando i progressi compiuti sul fronte dell’avanzamento della spesa.

Il PSR Campania ha raggiunto i target del Performance Framework su tutte le priorità e al 2 dicembre la spesa pubblica erogata risulta pari a più di 650 milioni di euro: per centrare il target di spesa 2019 fissato dall’Unione europea restano dunque da certificare altri 30,8 milioni entro il 31 dicembre. 

 

Nicola Caputo, consigliere delegato del Presidente De Luca per l’Agricoltura, si è dichiarato soddisfatto delle proposte presentate all’Ue perché sono il risultato della condivisione con gli attori del mondo agricolo e dello sviluppo rurale e rappresentano risposte efficaci ai bisogni in particolare delle aree interne e di filiere strategiche come quella bufalina. In particolare la Regione ha chiesto all’Unione europea di poter incrementare la dotazione finanziaria, per l’annualità in corso, di 60 milioni per la misura 13 dedicata agli agricoltori che operano in zone svantaggiate, come le aree interne, e di 38 milioni per la misura 14 ‘Benessere degli animali’ che assume grande importanza per le nostre aziende zootecniche, in primis per quelle del comparto bufalino. 

Sul nuovo Psr la Regione Campania, così come spiegato da Caputo, punterà soprattutto sui giovani, per garantire un accesso più agevole all’agricoltura, e sulle aree interne, che, se adeguatamente valorizzate e potenziate sul fronte delle infrastrutture, possono contribuire ad un sviluppo equilibrato e sostenibile della nostra regione. 

L’Autorità di Gestione ha ricordato poi che l’importo totale dei bandi emessi è pari a quasi 1,6 miliardi, pari all’88% del totale della dotazione finanziaria del Programma che ammonta a circa 1,8 miliardi mentre le risorse impegnate, derivanti dai decreti di approvazione delle graduatorie uniche regionali e dalle misure a superficie, superano gli 1,4 miliardi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp