Colto da malore in casa a Pagani. Operaio salvato dai Carabinieri

Un operaio di Pagani, di 46 anni, è stato salvato dai carabinieri all’interno della sua abitazione dove vive da solo. Grazie alla segnalazione dei parenti che vivono al Nord Italia, che non ricevevano nessuna risposta al telefono, ieri pomeriggio hanno allertato i carabinieri che con l’aiuto dei vigili del fuoco sono entrati in casa da una finestra lasciata aperta.

Una volta all’interno dell’appartamento di via Nazionale a Pagani hanno trovato il 46enne steso sul pavimento a causa di un malore. Si sarebbe trattato di una probabile paresi motoria, tanto da non riuscire a muoversi.

Gli uomini dell’Arma lo hanno soccorso  ed  il  46enne  è  stato  trasportato d’urgenza  all’ospedale  Umberto I di Nocera Inferiore, dove tuttora si  trova  ricoverato

Lascia un Commento