Colto da infarto percorre a piedi il tratto dell’Amalfitana chiuso al traffico per raggiungere l’ospedale

Non è stato semplice raggiungere l’ospedale di Castiglione di Ravello per un uomo di 56 anni che ieri mattina ad Amalfi ha avuto un malore. E’ stato accompagnato in auto fino ad Atrani, ma poi ha dovuto percorrere a piedi i circa 50 metri di tratto di strada statale chiusa al traffico per il pericolo di caduta massi.

L’episodio è stato raccontato dal quotidiano online Il Vescovado, spiegando che il 56enne fortunatamente, poco dopo, è riuscito a trovare un passaggio in auto fino all’ospedale di Castiglione, dove un cardiologo lo ha visitato accertando che il 56enne aveva un infarto in atto.

E’ stato subito sottoposto alla terapia farmacologica stabilizzatrice e trasportato d’urgenza in eliambulanza all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, dov’è stato sottoposto ad un intervento in angioplastica.

Ora sta meglio.

Lascia un Commento