Coin e Stefanel lasciano Salerno, il commento dell’assessore Picarone (AUDIO)

Due colossi dell’abbigliamento Coin e Stefanel avrebbero deciso di chiudere battenti a Salerno e di lasciare la città già dal prossimo mese di gennaio a causa del calo di consumi che ha fatto calare drasticamente il fatturato dei due punti vendita in città. I lavoratori interessati sono 13 e sono per questo già mobilitati.
La notizia che è stata confermata a Radio Alfa anche dall’assessore al Commercio Franco Picarone si inserisce in un contesto di grave crisi e di una situazione di locali commerciali sfitti nel centro cittadino che hanno raggiunto le oltre 100 unità.

Ascolta l'intervista qui…

Intervista Picarone

Lascia un Commento