CM Bussento Lambro e Mingardo dona macerato al San Luca di Vallo. De Vita: “Tanta solidarietà da tutti. Attenzione alla fase 2”.

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono stati tanti i gesti di solidarietà a favore del territorio cilentano e in particolare a favore dell’ospedale di Vallo della Lucania, nell’emergenza Coronavirus: l’ultima donazione è stata quella della Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo, che ha stanziato 50 mila euro per acquistare apparecchiature sanitarie da donare agli ospedali San Luca di Vallo della Lucania e dell’Immacolata di Sapri.

All’ospedale di Vallo sono stati donati quattro maceratori, che vengono utilizzate per triturare contenitori sanitari monouso e le sostanze organiche in essi contenute.

 

Nell’esprimere la propria gratitudine per questo e per tanti altri gesti di solidarietà, il direttore sanitario, Adriano De Vita, rimarca la necessità di rispettare le regole imposte per la fase 2, per evitare che la situazione, che finora è stata gestita bene grazie all’impegno dei cittadini, precipiti drammaticamente con una ondata di contagi.

Ascolta
De Vita

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp