Classifica criminalità, Salerno 46esima. Il Questore Ficarra “in arrivo 64 poliziotti”

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il Questore di Salerno, Maurizio Ficarra, ha annunciato l’arrivo di 64 poliziotti che andranno a rinforzare l’organico della Questura salernitana.

Lo ha detto commentando i dati della classifica sulla criminalità pubblicata ieri dal Sole 24 ore che colloca la provincia di Salerno al 46/mo posto su 107 province italiane. Salerno e la sua provincia sono un territorio appetibile non soltanto per le organizzazioni criminali locali ma anche per quelle provenienti dalle province confinanti. I territori che più preoccupano, ma soprattutto dove è più alta la presenza di organizzazioni di stampo mafioso, sono l’Agro nocerino e la Piana del Sele.

Secondo i dati contenuti nella classifica sulla criminalità, la provincia di Salerno per la presenza di associazioni di tipo mafioso è al quinto posto su 107 e al primo posto c’è la provincia di Reggio Calabria. Per i reati di associazione a delinquere Salerno è al 21/mo posto per numero di reati denunciati ogni 100mila abitanti. Per le estorsioni al 13/mo posto.

Per i reati collegati alla droga la provincia salernitana è alla posizione numero 55 con circa 58 reati ogni 100mila abitanti. Il primato va a Roma con 117. Rispetto allo spaccio di sostanze stupefacenti, il questore di Salerno Ficarra ricorda che è presente il fenomeno dei ghanesi che vendono droga anche sul Lungomare.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento