CLAPS – Soddisfazione della famiglia di Elisa per le accuse a Restivo

Dopo l’avviso di conclusione delle indagini preliminari per il caso Claps, la famiglia della povera Elisa è "soddisfatta" rispetto all’accusa di omicidio volontario pluriaggravato mossa a Danilo Restivo dalla Procura di Salerno.
Ora ci si aspetta che anche per quanto riguarda il resto delle indagini si proceda con determinazione. Intanto lunedì la mamma di Elisa, Filomena Iemma e l’avvocato Giuliana Scarpetta saranno in Gran Bretagna al processo che vede Restivo accusato dell’omicidio della sarta Heather Barnett, allo scopo di verificare i punti di similitudine tra i due omicidi.
Al ritorno dall’Inghilterra il legale della famiglia Claps depositerà una istanza per la restituzione del corpo di Elisa; se sarà accettata, presto potrebbero esserci i funerali.

Lascia un Commento