CLAPS – Per la famiglia è giusta la richiesta di rinvio a giudizio per Restivo

La richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura di Salerno per Danilo Restivo, “é la giusta e ovvia conclusione di tutta una serie di indagini che hanno portato sempre a Restivo”. E’ il parer del legale che rappresenta la famiglia di Elisa Claps, l’avvocato Giuliana Scarpetta. “Una decisione – ha aggiunto il legale – che ci aspettavamo”. Scarpetta insieme al fratello di Elisa, Gildo Claps, ieri ha assistito a Potenza alle dichiarazioni rese in videoconferenza da alcuni testimoni nell’ambito del processo che vede Restivo imputato, in Inghilterra, per l’omicidio della sarta Heather Barnett.

Lascia un Commento