CLAPS – Inizia mercoledì il processo a carico di Restivo per l’omicidio Barnett

Inizia mercoledì prossimo in Inghilterra il processo a carico del potentino Danilo Restivo, accusato dell’assassinio della sua vicina di casa Heather Barnett, compiuto il 12 novembre del 2002. Il 39enne potentino, che è l’unico indagato del delitto Elisa Claps, comparirà davanti alla Crown Court di Winchester. Restivo sino ad oggi ha negato ogni cosa: tanto di quest’omicidio che di quello di Elisa Claps, dice di non saperne nulla. Toccherà ora agli inquirenti britannici dimostrare il contrario: il verdetto del giudice è atteso entro le prossime otto settimane. E sebbene a Winchester si tratterà del solo caso Barnett, è molto probabile che in aula si assisterà a diversi intrecci con la vicenda di Elisa Claps. Alla fine dello scorso aprile si è tenuto a Salerno anche un vertice fra i due pool d’investigatori che lavorano sui due casi.

Mercoledì vi sarà anche una videoconferenza tra l’aula britannica e la Questura di Potenza per poter ascoltare alcuni testimoni. Le due morti hanno infatti molti aspetti in comune, e non solo a causa del “modus operandi” scelto dal killer.

Lascia un Commento