Civitavecchia – La Squadra Mobile di Salerno sequestra 25 kg di cocaina. Un arresto

Un carico di 25 kg di droga è stato scoperto a bordo di un tir dalla Squadra Mobile di Salerno nel corso di un blitz compiuto al porto di Civitavecchia, dove lo scorso 9 dicembre già era stato messo a segno un altro colpo della polizia salernitana che aveva sequestrato oltre una tonnellata di hashish e arrestato due autotrasportatori napoletani. I poliziotti al comando del vicequestore Claudio De Salvo tornati sul luogo del delitto hanno bloccato il carico di 25 chili di cocaina destinati al mercato dello spaccio napoletano e salernitano. L'autotrasportatore Pietro D'Agostino, 46 anni di Pomigliano D’Arco (Na) con piccoli precedenti, è stato arrestato. Il mezzo pesante che trasportava merce varia era sbarcato da poco da una nave salpata nella serata di sabato dal porto di Barcellona come per il precedente carico.

L’operazione è stata portata al termine in collaborazione con il personale della polizia di frontiera di Civitavecchia. La droga era in un borsone e i pacchi di cocaina erano stati

avvolti da uno strato di senape per confondere l'olfatto dei cani antidroga. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Civitavecchia dove è a disposizione dell'autorità giudiziaria.     

Lascia un Commento