Città in cui è più facile fare impresa, Salerno tra le ultime 5 in Italia. Il parere di Maccauro

Nella classifica dei Comuni dove è più facile fare impresa, pubblicato dal Corriere della Sera, Salerno si classifica al 97esimo posto su 101, con due posti in meno rispetto a Napoli.

Il dato non è sfuggito al consigliere comunale del centrodestra Roberto Celano che commentando il piazzamento di Salerno sostiene che per anni abbiamo sentito parlare di sburocratizzazione, di posti di lavoro, di sviluppo della citta’ ed ora risulta chiaro a tutti che Salerno, sostiene Celano “non ha ancora, dopo 25 anni di chiacchiere, una vera e definita identità produttiva, che avrebbe consentito a chi volesse intraprendere di inserirsi e di investire con concrete possibilità di profitto”.

Secondo il consigliere comunale Celano, urge cambiare marcia, dare una identità alla città di Salerno, ridurre tasse e balzelli ed offrire servizi più adeguati.

Salerno non ha bisogno di “pifferai magici” ma di chi concretamente – aggiunge Roberto Celano – ha le idee chiare e intende spendere energie e sviluppare progetti per la comunità più che per se stesso e la sua famiglia”. 

 

Abbiamo raccolto il parere di Mauro Maccauro, presidente Confindustria Salerno

Riascoltalo QUI

Intervista Maccauro su classifica imprese

Lascia un Commento