Città dell’Olio e Città del Vino insieme per il turismo rurale

Vino e olio elementi cardine della Dieta Mediterranea e prodotti simbolo dell’identità e della cultura enogastronomica italiana.

È partendo da questi semplici ma solidi presupposti, che l’Associazione nazionale Città del Vino e l’Associazione nazionale Città dell’Olio firmeranno venerdì 7 dicembre a Carpino, Città dell’Olio della provincia di Foggia, un protocollo d’intesa che darà un significativo contributo reciproco alla valorizzazione dei territori rurali del Bel Paese. All’incontro saranno presenti le maggiori aziende olivicole e vitivinicole del salernitano e le associazioni di categoria. Un obiettivo generale che potrà essere declinato dal punto di vista paesaggistico, turistico e delle produzioni enogastronomiche che meglio rappresentano il mondo imprenditoriale che fa riferimento a tutta la filiera vitivinicola ed oleicola. Il protocollo di intesa attiverà anche uno specifico “tavolo di lavoro” per definire congiuntamente le azioni da sviluppare e verificare lo stato di attuazione di tutte le attività concordate

Lascia un Commento