“Città che legge 2020-2021”, qualifica per 27 comuni salernitani

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sono 26 i comuni salernitani insigniti della qualifica di “Città che legge 2020-2021” che riconosce e sostiene la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Il titolo viene attribuito dal Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI per premiare le amministrazioni comunali che promuovono la lettura sul proprio territorio.

 

Nel Salernitano premiati:

per i comuni fino a 5mila abitanti: Buccino, Castelnuovo Cilento, Corbara, Palomonte, Pollica, San Giovanni a Piro, Sanza, Sassano, Torre Orsaia;

per i comuni tra i 5mila e i 15mila abitanti: Giffoni Valle Piana, Montecorvino Rovella, Padula, Polla, Teggiano;

per i comuni tra i 15mila e i 50mila abitanti: Agropoli, Angri, Baronissi, Capaccio Paestum, Eboli, Mercato San Severino, Nocera Inferiore, Pontecagnano Faiano, Sala Consilina, Sarno;

per i comuni tra i 50mila e i 100mila abitanti: Battipaglia e Cava de’ Tirreni

premiata anche la città di Salerno per la categoria oltre 100mila abitanti

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento