CILENTO – Turista tedesca dispersa, ritrovato il corpo

Si trovava nel Cilento per una vacanza insieme al compagno la turista tedesca dispersa da lunedì pomeriggio, il cui corpo senza vita è stato ritrovato questa mattina nelle acque del fiume Calore, al confine tra Magliano e Felitto. La donna, Angelica Mark Zobel, di 58 anni, era impegnata in una escursione su un sentiero di circa 40 km che costeggia il fiume, definito dagli esperti uno dei più difficili. Durante il tragitto l’uomo si è accorto dell’assenza della compagna. Ha dato l’allarme, facendo scattare le ricerche da parte di carabinieri, vigili del fuoco, sommozzatori e guide locali, con l’ausilio di un elicottero. Questa mattina, intorno alle 10.30, il corpo della 58enne è stato ritrovato incastrato tra le rocce, a circa 50 metri dal luogo della caduta. La donna sarebbe scivolata, finendo nel fiume dopo un volo di alcuni metri e sarebbe quindi annegata.

Lascia un Commento