CILENTO – Mingardina, al via un presidio di Polizia provinciale, Municipale e Protezione civile

Il lungo tavolo tecnico di ieri pomeriggio in Prefettura a Salerno sul problema della viabilità lungo la Mingardina nel Cilento ha stabilito le competenze fra Comuni e Provincia: il Comune di Camerota ha competenza ad intervenire per la messa in sicurezza del costone mentre la Provincia per quanto riguarda la strada. L’arteria che collega la superstrada Cilentana con le località costiere di Palinuro e di Marina di Camerota è interessata da tempo da una caduta massi dal costone sovrastante che ha reso necessaria una chiusura a senso unico alternato, regolato da semafori.
Negli ultimi fine settimana il forte flusso di vacanzieri sta creando forti disagi alla circolazione e attese snervanti ai semafori. E’ quanto mai urgente intervenire per mettere in sicurezza il costone e riaprire la strada. In attesa dei lavori è stata prevista una presenza pianificata delle forze di polizia per regolare il traffico fino al prossimo 20 luglio. In fasce orarie prestabilite, dal venerdì alla domenica, sarà presente sul posto personale della Polizia provinciale, Municipale e della Protezione civile.

Lascia un Commento