CILENTO – Lidi abusivisi, denunciate 7 persone

Sette titolari di villaggi turistici e camping tra la Piana del Sele ed il Cilento sono stati denunciati ed oltre 2mila tra ombrelloni e sdraio sequestrati in un’operazione della Capitaneria di Porto di Agropoli, contro gli occupanti abusivi di aree demaniali. All’operazione hanno partecipato circa 30 militari della Guardia Costiera, impegnati su vari chilometri di costa tra Capaccio ed Ascea.

Le aree occupate abusivamente si trovano nei Comuni di Capaccio, Montecorice e Casalvelino, per un totale di circa 5mila metri quadrati. In alcuni casi l’arenile era stato trasformato abusivamente in lido balneare. Circa 800 ombrelloni, con sdraio e tavolini, collocati abusivamente sulle spiagge di Acciaroli, Ogliastro Marina e Castellabate sono stati sequestrati. Le attrezzature erano state lasciate sul posto da bagnanti che, di fatto, avevano occupato il demanio marittimo. Pochi giorni fa ad Agropoli erano stati sequestrati altri 150 ombrelloni.

Lascia un Commento