Cilento, lavoratori del settore rifiuti ancora senza stipendio

I lavoratori del settore rifiuti di Ascea e Centola sono senza stipendio e con la mensilità di maggio già maturata A far emergere la situazione è stata la Cisal che, attraverso una nota inviata all’azienda L’Igiene Urbana – Società Servizi Ecologici, che opera nel territorio dei due Enti, ha chiesto che la situazione venga sbloccata quanto prima.
L’invito è a corrispondere quanto dovuto, diffidando tutti coloro che sono interessati e coobbligati al pagamento, entro domani, rispettando per il futuro il termine previsto dal CCNNL di settore.

Il sindacato in difesa dei lavoratori si riserva ogni altro diritto e azione, non escluso il calcolo e la richiesta di corrispondere gli interessi legali, la rivalutazione monetaria e i vari danni subiti dai lavoratori a causa dei ritardi, con richiesta di blocco di beni e liquidità. 

Lascia un Commento