Cilento, i pescatori al sottosegretario Castiglione “Preoccupati? No, morti!”

La crisi della pesca, anzi della piccola pesca è stata al centro di un incontro che si è svolto questa mattina presso la Sede dell’Ente Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni.

All’incontro ha preso parte anche il Sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Giuseppe Castiglione che ha ascoltato le richieste dei pescatori cilentani.

Dure le accuse verso un sistema che non tutela i piccoli pescatori e che rischia di far scomparire anche delle antichissime tradizioni, come quelle legate alla pesca delle alici di menaica.

“Non siamo preoccupati, ma morti”, così hanno dichiarato alcuni pescatori.

Riascolta le interviste realizzate da Carmela Santi
Castiglione e pescatori

 

Lascia un Commento