Cilento: due scosse di terremoto in 24 ore.

Due scosse di terremoto in meno di 24 ore nella stessa area ma con epicentri diversi. Interessato il Cilento e il Golfo di Policastro con movimenti tellurici che sono stati distintamente percepiti dalla popolazione. L’ultima scossa, di magnitudo 2.2 e’ stata registrata alle 15.09 di questo pomeriggio nel golfo di Policastro dalla rete sismica nazionale dell’Istituto di geofisica e vulcanologia, L’evento e’ stato localizzato ad una profondita’ di 10 chilometri ed è stat avvertita nettamente nei comuni di Sapri, Torraca, Santa Marina, Caselle in Pittari e Celle di Bulgheria. La scossa è stata sentita in maniera decisa anche a Marina di Camerota che ieri, seppur al largo in mare, era stata epicentro di un terremoto di magnitudo 2.4 che aveva spaventato anche i turisti.

Lascia un Commento