Cilento, confermato il progetto “I Lidi del Parco” per una costa cardioprotetta

Anche quest’anno viene confermato ed anzi potenziato il progetto “I lidi del parco” che prevede la predisposizione su diverse spiagge di punti di accesso al defibrillatore, grazie ad un partenariato tra la Confesercenti Provinciale di Salerno e il Parco Nazionale del Cilento, Diano ed Alburni.

Il tutto è stato reso possibile in vari punti della costa tra Marina di Camerota e Palinuro anche grazie alla sensibilità di imprenditori balneari aderenti alla Fiba Confesercenti.

“Attraverso questo progetto – dichiara il Presidente del Parco Tommaso Pellegrino – si punta alla promozione di uno sviluppo sostenibile lungo le coste dei comuni del parco e ad organizzare attività finalizzate a garantire più servizi all’utenza balneare.  Saremo la prima area protetta in Italia con le Aree Marine Cardioprotette grazie alla dotazione di defibrillatori ai lidi aderenti al progetto lidi ecocompatibili”.

Lascia un Commento