Cicerale (SA) – Rischiano licenziamento e minacciano di gettarsi nel vuoto

Rischiano il licenziamento e in segno di protesta salgono sul tetto del capannone industriale e minacciano di gettarsi nel vuoto. Si tratta di tre operai della Johnson Controls di Cicerale, azienda che produce componenti per auto e conta circa 160 dipendenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento