Ciarcia’ e Giampa’ non fanno parte piu’ della Salernitana

La necessità di sfoltire la rosa, di tagliare un giocatore per far posto ad Antimo Iunco ha determinato due rescissioni eccellenti: Giampaolo Ciarcià e Domenico Giampà da questa mattina infatti non sono più calciatori della Salernitana. La necessità di “liberarsi” di qualche pedina per fare spazio agli ingressi in rosa di Iunco, oggi, e di Del Prete tra qualche giorno ha dunque determinato l’ennesima forzatura. In lista di sbarco restano ancora Piccioni e Giannone mentre in arrivo sono segnalati Greco dal Genoa e La Vecchia. Attende con ansia ulteriori buone nuove Bortolo Mutti che continua a considerare incompleta la rosa a sua disposizione. “C’è la necessità di completare il lavoro che è stato iniziato qualche settimana fa, sarebbe stato meglio farlo subito senza dover attendere la fine del mercato ma intanto non si può fare diversamente. Aspetto con fiducia. Iunco? Un buon giocatore che può ricoprire diversi ruoli ma non è certamente una prima punta così come la intendo io. Neanche Di Napoli può fare quel ruolo, è una soluzione tampone. Vediamo il mercato cosa ci porterà in dote…”. Difficilmente, però, succederà qualcosa di importante prima della gara di Modena contro il Sassuolo, gara che Mutti affronterà con gli stessi uomini utilizzati contro il Mantova. “Sarà importante provare a fare risultato pur avendo il massimo rispetto dei nostri avversari che reputo tra i meglio organizzati del torneo. Noi – conclude Mutti – abbiamo la necessità di dare continuità ai nostri risultati. Tornare con un punticino da Modena sarebbe vera manna dal cielo”. Formazione per nove-undicesimi già decisa, da decidere, soltanto, la composizione dell’asse sinistro. Il bergamasco sceglierà tra due coppie: Marchese-Scarpa o Fatic-Soligo.

Lascia un Commento