Chiusura SS 163 Amalfitana tra Castiglione di Ravello e Atrani, ok alle corse via mare

La Strada Statale 163 Amalfitana sarà riaperta al traffico non appena gli Enti Competenti comunicheranno la messa in sicurezza del costone da cui si sono staccati dei massi, trattenuti dalla rete paramassi. Anas lo annuncia spiegando che, allo stato attuale, permane a scopo precauzionale l’interdizione al transito nel tratto fra Castiglione di Ravello ed Atrani.

Ieri mattina il personale dell’Anas ha installato dei new-jersey in corrispondenza della tratta chiusa ed ha emesso l’Ordinanza di chiusura, auspicando la riapertura al traffico della tratta di statale in tempi ristretti.

E ieri sono intervenuti i tecnici del Genio Civile di Salerno che hanno dato incarico ad una ditta di rocciatori esperti di provvedere al disgaggio dei corpi in bilico e alla bonifica della superficie in tempi brevi.

Intanto, come richiesto dal sindaco di Amalfi Daniele Milano, la compagnia di navigazione Travelmar, organizzerà da oggi alcune corse via mare Amalfi-Maiori per sopperire alle esigenze scolastiche e lavorative.

Lascia un Commento