Chiusura punto nascita a Sapri e Polla, lettera del sindaco di Santa Marina

Sulla vicenda della chiusura dei punti nascita agli ospedali di Polla e di Sapri, il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato, ha inviato una lettera per chiedere la revoca del provvedimento che rappresenta uno scippo ad un territorio già privato di importanti servizi.

La lettera è stata inviata, tra gli altri, al Presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca, e al Ministro della Salute  Giulia Grillo.

Nella lettera Fortunato ricorda che “I punti nascita dei Presidi Ospedalieri di Sapri e Polla fino allo scorso anno sono andati in deroga in quanto situati in “zona disagiata”, quest’anno, mentre altre strutture hanno mantenuto la deroga, non l’hanno più ottenuta, senza però che venissero chiarite le ragioni di tale differenza”. Per Fortunato “questo è il risultato della scarsa considerazione politica del Governatore Regionale verso il territorio, oltre alla mancata rappresentazione a livello centrale”.

Lascia un Commento