Chiusura pronto soccorso Agropoli, per Squillante sono ‘decisioni emotive’ (AUDIO)

Per oggi è ancora tutto regolare al Pronto soccorso dell’Ospedale di Agropoli, riaperto per il periodo estivo fino al 15 settembre con la presenza di alcuni medici specialisti, ma destinato a chiudere prima del previsto.

Abbiamo contattato questa mattina un medico in servizio al Pronto soccorso agropolese che ci ha spiegato che, fino a stasera, dunque, nulla cambia ad Agropoli per i soccorsi sanitari.

Il Pronto Soccorso però, per decisione del neo commissario dell’Asl Salerno, Antonio Postiglione, è destinato ad essere chiuso prima del tempo perché le delibere dell’ex manager Asl Squillante sarebbero in contrasto con “le attuali disposizioni in tema di contenimento della spesa del personale dipendente”, considerato anche che ad oggi non ci sarebbe stata la validazione dei fondi aziendali relativi alla contrattazione integrativa per l’anno 2015.

Su Radio Alfa abbiamo chiamato in causa proprio l’ex direttore generale dell’Asl Salerno, in servizio fino allo scorso 3 agosto, Antonio Squillante, intervenuto in diretta 

 

Riascolta l'intervista QUI

Squillante pronto soccorso Agropoli

Lascia un Commento