Cercatore di funghi si perde nei boschi a Sanza. Ritrovato dopo alcune ore, sta bene

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E' stato ritrovato, dopo alcune ore di ricerche, l’uomo di cui si erano perse le tracce questa mattina in località Bosco Centaurino a Sanza.

Si tratta di un 69enne di Pompei, cercatore di funghi che, a causa della folta nebbia che imperversava in zona, ha perso l’orientamento allontanandosi di alcuni chilometri dalla postazione dove aveva lasciato la vettura con cui era arrivato a Sanza insieme con un'altra persone.

Intorno alle 7.00 è riuscito a lanciare l’allarme con il telefono cellulare. Immediatamente i Carabinieri della stazione di Sanza, coordinati dal tenente Michele Zitiello comandante della compagnia di Sapri, hanno avviato le ricerche sul territorio e poco dopo le 9.00 sono riusciti a trovare l’uomo alla località Ponte L’Abate, a circa 4 km a sud da dove aveva lasciato l’auto dove nel frattempo l’altro amico lo stava aspettando.

Spaventato per la disavventura l’uomo ha ringraziato i Carabinieri per l’immediato intervento.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento