Ceraso – Sequestrata piantagione di canapa, due arresti

Una piantagione di canapa indiana è stata scoperta e sequestrata a Ceraso dalla Guardia di Finanza di Vallo della Lucania che ha anche arrestato due persone. Dopo una minuziosa attività info-investigativa e vari appostamenti, i finanzieri hanno scoperto in un terreno attiguo ad un casolare, 19 piante di marijuana alte circa 2 metri e 50, per un peso complessivo di 20 Kg. Le piante erano nascoste all’interno di una serra, delimitata da un alto muro di cinta. Durante la perquisizione a casa dei due uomini, entrambi cinquantenni, è stata scoperta una mini centrale di spaccio: sono stati rinvenuti e sequestrati circa 6 Kg di marijuana, di cui un ingente quantitativo già imbustato e confezionato, pronto per essere immesso in commercio, un bilancino di precisione e un macchinario per il confezionamento delle sostanze stupefacenti.

Lascia un Commento