Ceraso, cittadinanza ai migranti minori del territorio. Intervista a don Luigi Ciotti

E’ stato presentato ieri a Palazzo Di Lorenzo a Ceraso il progetto “ContaminAzioni”, nato nell’ambito dello SPRAR del Comune di Ceraso e gestito da Apeiron Cooperativa sociale.

Il progetto consiste nella realizzazione di un ristorante multietnico con ragazzi del posto e giovani extracomunitari ospiti del comune cilentano.

Inoltre il Consiglio Comunale di Ceraso conferirà la cittadinanza onoraria a tutti i 13 minori stranieri presenti sul territorio comunale.

All’evento anche Don Luigi Ciotti, Presidente dell’Associazione Libera Nomi e Numeri contro le Mafie

Don Ciotti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento