Ceramica di Vietri patrimonio mondiale UNESCO. Ok alla proposta in consiglio regionale

Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità la proposta del consigliere salernitano Enzo Maraio di candidare l’arte della ceramica artistica di Vietri sul Mare tra i beni iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale.

Sarebbero almeno quattro i criteri, dei dieci previsti dall’UNESCO, ai quali la ceramica prodotta nel comune costiero risponde pienamente. Con il via libera del consiglio si potranno attivare tutte le azioni necessarie “affinché l’arte della ceramica vietrese venga riconosciuta patrimonio dell’UNESCO per garantire, negli anni, la sua tutela e la sua incentivazione soprattutto verso le giovani generazioni”, così ha commentato il consigliere Maraio.

Un passaggio che punta ad incrementare le azioni già messe in campo di recente dalla Regione Campania a tutela delle eccellenze territoriali, della salvaguardia e dell’implementazione delle imprese artigiane.

Lascia un Commento