I Centri d’incontro per scambio intergenerazionale potrebbero diventare realtà. Ascolta il consigliere Enzo Maraio

Una interessante proposta di legge è stata depositata dal consigliere regionale Enzo Maraio. Prevede l’istituzione dei “Centri d’incontro per scambio intergenerazionale”, con lo scopo di far coabitare nella stessa struttura anziani e bambini, per offrire ad entrambi un’occasione di condivisione basata sulla solidarietà e la collaborazione. 

L’articolo 1 della proposta di legge specifica che l’obiettivo è quello di “garantire una risposta adeguata all’esigenza di recupero delle relazioni e della solidarietà intergenerazionale attraverso interventi di aggregazione tra anziani e minori”.

Per l’istituzione di questi centri, sono chiamati in causa gli enti pubblici e privati, il terzo settore, le associazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale che sono iscritti al Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale ma anche i singoli cittadini ed associati.

Alla base della proposta di legge c’è un esperimento portato avanti con successo negli Stati Uniti, in Francia e nel Nord Italia dove in alcune case di riposo sono ospitate delle scuole materne.

Riascolta l’intervista al consigliere regionale Enzo Maraio, realizzata da Antonella D’Alto
Enzo Maraio

Lascia un Commento