Centola (SA) – Referendum consultivo, non raggiunto il quorum

E’ fallito il referendum consultivo svoltosi domenica e lunedì a Centola per votare a favore o contro il cambio del nome del paese cilentano in Centola-Palinuro. Non è stato raggiunto il quorum in quanto hanno votato appena 1.515 cittadini degli oltre 5mila aventi diritto, pari a poco più del 28%.
Fra quelli che hanno votato, il Sì al cambio di nome è stato di oltre l’80%. “E’ una sconfitta del territorio”, commenta il sindaco di Centola Romano Speranza, tra i più accesi sostenitori del cambio di nome, secondo cui hanno vinto le ragioni del campanile, non più giustificabili. Per il sindaco non é stato capito dalla maggioranza dei miei concittadini, ma soprattutto dai giovani, i grandi assenti di questa tornata referendaria.

Lascia un Commento