Centola-Palinuro (SA) – Giornata delle ferrovie dimenticate

Sostenere il recupero delle ferrovie dismesse, creando una rete di mobilità turistica alternativa, da percorrere a cavallo, in bici o a piedi. È l’obiettivo della seconda edizione della Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, in programma domani. Originali escursioni sono previste anche lungo le 3 tratte di binari abbandonati nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano: il percorso che da Centola arriva alle gole del Mingardo; quello che parte dal casello ferroviario di Petina, fino alla vecchia stazione di Polla; e infine la tratta Sicignano – Lagonegro, con otto chilometri di binari, gallerie, ponti in ferro e spettacolari viadotti in pietra.

Lascia un Commento