Centola Palinuro, il “caso” della baia del Buondormire. Consiglieri chiedono chiarezza. L’intervista

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

A Palinuro esplode il caso Buondormire. Musica alta ed eccessive presenze sarebbero le ragioni che hanno innescato le polemiche da parte dei turisti.

 

Ma la questione è anche stata oggetto di un’interrogazione presentata dai consiglieri comunali di Centola-Palinuro, Marco Sansiviero e Maria Rosaria Lo Schiavo, che hanno chiesto di chiarire le modalità di accesso alla spiaggia considerato che l’antico sentiero è chiuso e, via mare, non è possibile accedere perché l’area è interdetta. Si chiede quindi di sapere se vi siano pericoli all’incolumità delle persone, se siano state rilasciate autorizzazioni per il montaggio di attrezzature balneari o per attività di ristorazione e bar. 

La pec è stata inoltrata anche alla Procura e Parco. Abbiamo raccolto la denuncia del consigliere Sansiviero.
Marco Sansiviero

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento