Centola, ordinanza per limitare l’uso della plastica

Contro il fenomeno della plastica in mare, sempre più diffuso, il comune di Centola-Palinuro ha emesso un’ordinanza che fissa alcune regole da rispettare, in particolare lungo la fascia costiera tra il fiume Mingardo e la Torre dei Caprioli.

L’ordinanza a firma del sindaco Carmelo Stanziola si rivolge in particolare ai titolari e gestori di lidi e stabilimenti, che non dovranno più utilizzare o fornire contenitori, stoviglie, posate, cannucce ed ogni altro prodotto monouso per alimenti e bevande. Sarà invece possibile usare prodotti compostabili e biodegradabili. L’ordinanza è valida fino al prossimo 15 ottobre. I trasgressori potranno essere puniti con multe fino a 500 euro.  

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento