Centenario Salernitana, grande festa in piazza e De Luca lancia un messaggio…

Grande festa ieri a Salerno per il Centenario della Salernitana. Dopo il maxi corteo dei tifosi partito alle 19.19 dallo storico Stadio Vestuti e che si è snodato per le strade del centro fino alla Spiaggia di Santa Teresa, la grande festa è proseguita in Piazza della Concordia.

Sul palco calciatori e allenatori del passato. Oltre 50mila i tifosi presenti. In piazza anche il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli  e il Governatore della Campania Vincenzo De Luca che ha preso la parola lanciando qualche stoccata alla proprietà attuale della Salernitana: “Per andare in serie A bisogna fare un po’ di chilometri? No, occorrono investimenti e programmazione. Non è possibile vedere quello che abbiamo visto quest’anno. Ora vediamo. Certamente non possiamo salvarci in questo modo con il patema d’animo. Occorre ripartire. Questa città, questa tifoseria e questa storia meritano rispetto. Sappiano tutti che l’anno prossimo non potrà essere un anno di sofferenza. Abbiamo bisogno di programmazione, di investimenti e di amore per la città e per la maglia granata. Il prossimo anno abbiamo il diritto di gioire” così De Luca.

L’accompagnamento musicale è stato affidato a Demo Morselli e Marcello Cirillo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento