CENSIMENTO – I cittadini stranieri residenti devono compilare il questionario

Anche i cittadini stranieri residenti devono compilare il questionario del Censimento Istat 2011. La precisazione arriva dal Piano di Zona Ambito S3, che in una nota sottolinea che non compilare il questionario comporterà per i cittadini stranieri residenti, una sanzione amministrativa e la cancellazione dall’anagrafe della popolazione residente. In questo caso, si legge nella nota, le conseguenze sarebbero notevoli considerato che l’anzianità di residenza è un requisito per accedere a diverse prestazioni sociali, ai bandi per l’edilizia residenziale pubblica e, per le persone straniere, l’accesso a diritti e servizi.

Lascia un Commento