Celle di Bulgheria, 345mila euro per l’adeguamento dell’istituto scolastico

In arrivo fondi per l’adeguamento sismico e l’abbattimento delle barriere architettoniche dell’edificio scolastico di Celle di Bulgheria. Si tratta di una cifra sostanziosa pari a 1milione e 345mila euro.

E’ il finanziamento che il  Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca  ha stanziato per il Comune cilentano di Celle di Bulgheria, risorse stanziate dalla Legge di bilancio per il 2017 destinate prevalentemente all’adeguamento alla normativa antisismica delle scuole.

Come ha spiegato il sindaco, Gino Marotta, “con questo intervento completeremo definitivamente la messa in sicurezza delle scuole”. Nei mesi scorsi le strutture avevano già avuto un adeguamento per l’efficientamento energetico.

“Le scuole, ha concluso il sindaco, sono altamente funzionanti e funzionali al fabbisogno della popolazione scolastica del nostro Comune. Come amministrazione continueremo ad investire sulla scuola e sui nostri ragazzi. Siamo convinti che questa è la strada giusta”.

Lascia un Commento