Cedisa, stop alle prestazioni. Caos e rabbia alla struttura sanitaria di Salerno (AUDIO)

Dopo la nuova fumata nera arrivata a sorpresa ieri sera, i lavoratori del Cedisa di Salerno hanno deciso l'interruzione totale delle prestazioni. Nel corso di un nuovo confronto avvenuto ieri in Prefettura, è giunta la notizia dell'impossibilità di pagare l'anno di salari arrettrati.

I lavoratori puntano il dito contro il mancato rispetto degli impegni da parte del datore di lavoro e sullo stato di abbandono nel quale è stata lasciata la struttura tra attrezzature rotte e medici assenti. Questa mattina ennesima ed eclatante manifestazione di protesta dei lavoratori che hanno lanciato dalle finestre della sede, documenti e pezzi di attrezzature. 

 

Riascolta l'intervista a Giacomo d'Imperio lavoratore e delegato Cgil al microfono di Barbara Albero QUI

Intervista D'Imperio

Lascia un Commento